L'ERBARIO DELLA STREGA
Sunyta è una libera professionista, laureata in psicologia, diplomata in naturopatia ad indirizzo psicosomatico e si occupa di terapia olistica.
PARLA CON ME

CONTATTAMI

per richiedere una

CONSULENZA
GRATUITA

di: aromaterapia, floriterapia di Bach, fitoterapia, tecniche di distensione... Tutto ciò che è naturale! Sarò lieta di ascoltarti!


SUNYTA SUSSURRA

Ricerca la saggezza nei libri, manoscritti rari e poesia, ma cercala anche tra le dure pietre e l'erba soffice, nel grido degli uccelli, nel respiro del vento e dell'oceano. Se cerchi la Magia... è qui che i suoi Segreti si celano...

VIAGGIO NELL'ERBARIO

L'Erbario di Sunyta è così strutturato: nella colonna centrale troverai ogni giorno una novità: rimedi naturali, incantesimi, ricette a base di erbe e fiori... Nella sezione "Nel Calderone di Sunyta" invece troverai tutti gli stessi post ordinati per categoria. Nelle colonne laterali, sono presenti i links diretti alle sezioni principali del blog, basta cliccare sulle scritte sopra alle figure!

INCANTI MELODICI
Yulara
LA LUNA
CURRENT MOON
SOLE E LUNA
BELLA DI NATURA

Ricette Naturali

ANTICA SAGGEZZA

Nonna racconta...

I SAPORI DEL...

Focolare di Sunyta

POZIONI DELLA STREGA

Pozioni Magiche

INCANTI DELLA STREGA

Filtri e Incantesimi

EFFEMERIDI
EPHEMERIDES
IL MIO SEGRETO

Ricorda, la Legge del Triplo è fatale: ritorna tre volte, sia il bene che il male.


LA REDE DI SUNYTA

Son otto parole la Rede per noi: se male non fai, fa ciò che vuoi.



CONSULTA LE RUNE

Clikka sulla scritta sotto alla figura

Oracolo Runico

IL MIO SOGNO

Guardare lontano e vedere un mondo migliore...

By harry*
PENSIERI E PAROLE

La divinità è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.

Niuna impresa, per minima che sia, può aver cominciamento e fine senza tre cose. Cioè senza potere, senza sapere, e senza, con amore, volere (Anonimo fiorentino del 1400).

I libri contengono parole; gli Alberi contengono energie e saggezza che i libri non possono neanche sognarsi.

Quando camminiamo fino al limite di tutta la luce che abbiamo, e facciamo un passo nell'oscurità del non conosciuto, dobbiamo credere che accadrà una di queste due cose: ci sarà qualcosa di solido su cui appoggiare il piede, oppure ci verrà insegnato a volare.

Non avere paura del buio, perchè è da lì che provieni. Non andare lontano per cercare la luce, perchè è dentro di te.


Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic
LA RUNA DI OGGI
L'ORACOLO ARABO

Clikka sulla scritta sotto alla figura

Oracolo Arabo

DEDICATO AI FIORI
Quando niente sussiste d'un passato antico, dopo la morte degli esseri, dopo la distruzione delle cose, soli, più tenui ma più vividi, più immateriali, più persistenti, più fedeli, l'odore e il colore, lungo tempo ancora perdurano, come anime, a ricordare, ad attendere, a sperare, sopra la rovina di tutto il resto, portando sulla loro stilla quasi impalpabile, senza vacillare, l'immenso edificio del ricordo.

L'ORACOLO DEI DRAGHI

Clikka sulla scritta sotto alla figura

Oracolo dei Draghi

IL GUARDIANO DELL'ERBARIO


Rifletti...
Categoria: bella di natura
6 maggio 2012

Struccante occhi alla Camomilla

Ricetta velocissima e davvero molto efficace per rimuovere il trucco dagli occhi (incluso il mascara water-proof!). Procedete facendo una normale camomilla, come se doveste berla, però raddoppiate la dose di camomilla (ad esempio 2 bustine per una tazza di acqua). Deve essere molto concentrata. Una volta lasciata raffreddare, servendovi di un misurino, unite tre parti di camomilla e 2 parti di comune olio di oliva. Potete aggiungere anche una goccia (una soltanto) di olio essenziale di lavanda puro al 100%. Miscelate tutto molto bene e conservate in un contenitore con tappo o coperchio, in modo che possiate agitalo ogni volta che lo usate. Bastano poche gocce su un dischetto di cotone e il trucco sparirà! Si conserva fuori dal frigo un paio di settimane.

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »


25 ottobre 2011

Olio contro il prurito

Ecco come preparare un semplice olio per la pelle, efficacissimo contro il prurito che può essere causato da punture di insetti, eczemi, allergie da contatto, cerotti (ad esempio quelli contro l'ipertensione, che vanno indossati continuamente) ecc.

Prendere un flaconcino di vetro scuro, da 10 ml, con contagocce. Riempirlo di olio di mandorle dolci e aggiungere 3 gocce di olio essenziale di Lavanda (puro al 100%, in erboristeria) e 3 gocce di olio essenziale di Tea Tree (puro al 100% , sempre in erboristeria). Agitare leggermente per miscelare gli oli e applicarne una o due gocce al bisogno sulla cute che prude. E' molto delicato e lenitivo, quindi è indicato in tutti i casi di prurito o rossore, a patto che la cute sia integra.

Se il prurito persiste e/o è diffuso a tutto il corpo, contattare il medico.
 

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »


14 settembre 2011

Crema Viso super rigenerante

Una ricetta semplicissima per potenziare una comune crema per il viso e renderla ultra nutriente e rigenerante. Acquistate una confezione da 50 ml. di crema per il viso di vostra preferenza e aggiungete 10 gocce di olio essenziale (puro al 100%, reperibile in erboristeria) di geranio. Mi raccomando, attenetevi alle dosi.
Il geranio contiene un tannino flobafenico con proprietà cicatrizzanti e ricostituenti il reticolo del derma, grazie alla sua azione sulla microcircolazione che porta i nutrienti ai fibroblasti. Di conseguenza agisce rinnovando le fibre collagene e di elastina, rendendo la pelle più fresca e rigenerata (fonte "Cosmesi olistica" – ED. RIZA).

 

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »


6 settembre 2011

Achillea

La droga é costituita dalle sommitá fiorite della Achillea M. millefolium L. (fam. Compositae), pianta erbacea perenne, rizomatosa, alta da 30 a 50 cm. É cosmopolita, infatti in italia cresce dalla pianura alle zone montane, dove si trova comunemente nei prati umidi, lungo i fossi e le siepi e nei luoghi incolti. Le sommitá fiorite si raccolgono da giugno a settembre, si essiccano all'ombra al di sotto dei 40 gradi, dopo aver riunito le infiorescenze in mazzetti; si conservano in sacchetti di carta o tela. E’ indicata in caso di amenorrea (assenza di mestruazioni) e dismenorrea (mestruazione dolorosa); metrorragie (perdita di sangue nel periodo intermestruale); anoressia e dispepsia (difficile digestione); spasmi delle vie digestive e uterine; affezioni venose (varici, flebiti, emorroidi).
Generalmente si assume sotto forma di
infuso: 3-5 gr. di Achillea essiccata in 200 ml di acqua bollente; lasciare infondere 10 minuti e prenderne 3 tazze al giorno, tra i pasti.

 
 

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »


5 giugno 2011

 Miele di Manuka

Le piante di Manuka crescono spontanee nelle distese incontaminate della Nuova Zelanda. Questi cespugli producono un miele dal gusto forte, ricco in consistenza e molto gustoso.
Il miele di Manuka  è il solo alimento 100% naturale che ha dimostrato di avere
un’attività antibatterica efficace e attendibile. Ciò che causava l’attività antibatterica è rimasto sconosciuto per almeno 15 anni. Tutto quello che si sapeva era solo che esisteva un componente antibatterico nel miele di Manuka in aggiunta al perossido di idrogeno, un antibatterico di base presente in tutti i mieli esistenti.
La scoperta arrivò dal gruppo di ricerca guidato dal Professor Thomas Henle dell’Università di Dresda, Germania.

“Abbiamo dimostrato per la prima volta senza ambiguità che il Methylglyoxal è il diretto responsabile dell’attività anti batterica del miele di Manuka” (Molecular Nutrition and Food Research, Gennaio 2008). Finora il miele di Manuka è il solo alimento al mondo che contiene il Methylglyoxal in quantità significative. 

Le proprietà del Miele di Manuka sono innumerevoli; per quanto riguarda l'apparato gastrointestinale è indicato per ulcera, gastrite, reflusso gastroesofageo, costipazione, colite, indigestione, bruciori di stomaco, parassitosi intestinale (e candida).

Per la guarigione di ferite e bruciature e per la pelle in generale, tramite ingestione o applicazioni topiche, è utile per combattere psoriasi, dermatiti, acne, eczema, per velocizzare la cicatrizzazione delle ferite, per eliminare i tessuti compromessi, per aumentare l'azione del sistema immunitario e come antinfiammatorio. Sulle ferite crea infatti un ambiente di guarigione che permette alle nuove cellule della pelle di crescere a filo della ferita, prevenendo deformità della pelle e cicatrici; cancella rapidamente le infezioni e distrugge i batteri; può guarire dallo stafilococco e distruggere le infezioni date da ceppi di batteri resistenti agli antibiotici; possiede un'azione antinfiammatoria che allevia il dolore; ha proprietà antifungina che può curare la tigna, il piede d'atleta ed i funghi in generale; non ha effetti collaterali noti.
Esiste in commercio in varie concentrazioni, da leggero a forte, a seconda dell'uso che se ne desidera fare.

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »


3 giugno 2011

Frutto del Baobab

Chiamato dagli Africani "Albero Magico", "Albero Farmacista" e "Albero della Vita", il nome Baobab deriverebbe dal nome arabo “bu- hibab”, (il frutto dai molteplici semi).
Questo immenso e poderoso simbolo dell'Africa che sembra unire il cielo alla terra, fornisce agli uomini nutrimento e rimedio a molti disturbi e malattie di vario genere.
Ancora sconosciuti al grande pubblico, i frutti e le foglie del Baobab sono stati ampiamente studiati e analizzati dai ricercatori di ogni parte del mondo ed esiste su questa pianta una vastissima letteratura medica tanto da essere definita "Una pianta per il futuro".

La polpa del frutto di questo albero magico, (che si trova in commercio sotto forma di polvere), è ricca di fibra alimentare (44%), vitamine (7 volte più vitamina C rispetto alle arance, vitamina B1, B2, PP) e sali minerali (calcio, potassio, fosforo e acido alfa-linoleico) e ha proprietà importantissime:

  • antinfiammatorie, analgesiche e antipiretiche (contro dolori e febbre);
  • antiossidanti (contrasta i radicali liberi, rallentando l'invecchiamento);
  • epatoprotettive (protegge il fegato);
  • antidiarroiche, antistipsi (regola e protegge l'attività intestinale);
  • integratore di vitamine e sali minerali

Attualmente non sono noti effetti collaterali o particolari controindicazioni legate all'assunzione di polpa di frutto del Baobab come supplemento nutrizionale e come coadiuvante nel trattamento delle patologie sopraindicate.
La dose giornaliera consigliata e compresa tra i 5 e i 20 gr., miscelati alla normale alimentazione (o ad acqua o succo di frutta).

E' consigliabile comunque assumere due cucchiaini di polpa al giorno anche in assenza di disturbi particolari allo scopo di preservare il proprio stato di salute. La medesima quantità è consigliata anche per i fumatori, per le donne in gravidanza, per gli sportivi, per chi segue diete ipocaloriche, per i vegetariani, per i celiaci, per chi ha mancanza di ferro, per chi soffre di pressione bassa, per chi segue terapie antibiotiche, associato ai fermenti lattici, per chi è soggetto all'herpes e per gli anziani che soffrono di osteoporosi.

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »


31 maggio 2011

Sciroppo di Amarena

Ingredienti:

  • 100 foglie di amarena
  • 800 gr. di zucchero
  • 1 litro di vino rosso fermo

Procedimento:

Portare ad ebollizione il vino in una pentola capiente. Quando bolle, aggiungere le foglie di amarena e lasciare bollire, a fuoco basso, una decina di minuti. Aggiungere lo zucchero, mescolare bene e continuare a bollire fino all’evaporazione del liquido. Deve raggiungere la consistenza fluida degli sciroppi Fabbri, per capirci. Si conserva in una bottiglia con tappo ermetico o a vite, senza bisogno di riporlo in frigo o sterilizzarlo a bagnomaria perchè la quantità di zucchero presente funge da conservante.

E’ ottimo sul gelato, come farcitura per dolci, come bibita se allungato con acqua. Si può aggiungere ai cocktail o ai long drinks, al tè freddo o caldo…

P.s: come vino, per la preparazione, c’è chi usa il Gutturnio o il Barbera, ad esempio. E c’è anche chi, prima di bollire il tutto, lascia le foglie di amarena a macerare nel vino, a freddo, per una decina di giorni. Io personalmente non l’ho mai fatto, seguo pari pari la ricetta riportata sopra.
 

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »


Categoria: bella di natura
24 maggio 2011

Deodorante Naturale in Stick

Vediamo una ricetta semplice per creare con le nostre manine un deodorante stick tutto naturale, delicatissimo ma allo stesso tempo efficace. Prima di tutto, prendiamo il contenitore vuoto di un comune deodorante in stick (ma si trovano anche in commercio già vuoti), lo laveremo molto bene con sapone e spazzolina, e lo asciugheremo accuratamente. Mettiamolo da parte.
Diamo un'occhiatina agli ingredienti ora:

  • 1 cucchiaio di Burro di Karitè
  • 1 cucchiaio di Olio di Mandorle dolci
  • 1 cucchiaio di Amido di Mais (noto anche come maizena)
  • 1 cucchiaio di Bicarbonato di sodio
  • 5 gocce di Oli essenziali (puri al 100%) a piacere

Iniziamo mettendo l'olio di mandorle in un contenitore adatto al microonde, e lo facciamo intiepidire per una ventina di secondi. Ora aggiungiamo all'olio tiepido il Burro di Karitè, mescolando fino a che il composto non sia completamente liquido e trasparente (anche se un pò satinato). Adesso uniamo il bicarbonato, l'amido di mais e le 5 gocce di oli essenziali (non di più, mi raccomando!). Mescoliamo qualche altro secondo, poi siamo pronte per versare il nostro composto nel contenitore stick. Poniamo il tutto in freezer per un'oretta e quando sarà trascorso questo tempo, avremo un ottimo deodorante da applicare quotidianamente per la nostra igiene personale! (N.b. La dose indicata difficilmente riempirà per intero un contenitore: il mio consiglio è di raddoppiare tutto, mantenendo sempre la proporzione).

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »


22 maggio 2011

L'Olio extravergine di Oliva

Penso sia necessario spendere qualche parola in merito all'olio extravergine di oliva, che da sempre è sulle nostre tavole e arricchisce ogni nostro piatto senza che ci si interroghi più di tanto sulle sue benefiche virtù.
L'olio di oliva è un alimento adatto a tutte le età, e la presenza di vitamina E, potente
antiossidante, permette di contrastare i radicali liberi, considerati fra i responsabili dell'invecchiamento dell'organismo, mentre la presenza di alcuni acidi grassi insaturi costituisce un ulteriore pregio nutrizionale, in quanto si tratta di sostanze di cui il nostro organismo ha bisogno ma che non è in grado di produrre. La composizione dell'olio di oliva è particolarmente bilanciata e vicina alle esigenze dell'organismo umano. Ecco allora che l'olio extravergine di oliva previene le affezioni cardiocircolatorie, l'insorgere cioè dell'arteriosclerosi e il pericolo di infarto. È fondamentale per bambini ed anziani perché limita la perdita di calcio osseo ed è molto digeribile, facilita l'attività epatica e regola l'attività intestinale. Senza dubbio è un prodotto calorico e deve essere consumato in maniera equilibrata per evitare eccessi. Per godere delle proprietà salutari dell’olio d’oliva, va preferito ovviamente il consumo a crudo, per evitare l’aumento di massa grassa con affaticamento del fegato.
Stimola le secrezioni gastriche predisponendo l’organismo ad una
migliore digestione, stimola il fegato dove aumenta la produzione di bile necessaria all’assorbimento intestinale, il pancreas dove induce un aumento della produzione di enzimi digestivi, contribuisce a ridurre l’eccesso di colesterolo nel sangue, aumenta l’assorbimento di vitamine.
Oggi l'uso dell'olio di oliva ha una certa rilevanza anche nell'ambito della cosmesi: le sue virtù cosmetiche si basano infatti sulla affinità acidica con il tessuto cutaneo ed adiposo dell'uomo. Come antidoto alle rughe e come emolliente per il corpo, ha attraversato i millenni e le culture per arrivare puro fino a noi nelle vesti di alleato della bellezza. E se l’olio non è un farmaco, poco ci manca: in un impacco con alghe o argilla è un ottimo stimolatore cellulare per i tessuti; nei massaggi si può unire ad altre sostanze medicamentose, soprattutto essenze attivanti estratte da erbe (ad esempio un mix di foglie fresche o oli essenziali).
Anticamente l'olio di oliva veniva particolarmente raccomandato per la conservazione dei
capelli e per il mantenimento del loro colore naturale; per la cura dei sofferenti di stomaco , di fegato e di intestino; per rimarginare la pelle dalle ustioni e per preservarla dall'irraggiamento solare; era considerato indispensabile per i massaggi muscolari e articolari.
Oggi come allora, questo prezioso nutrimento che Madre Natura ci dona continua a rimanere un complemento insostituibile per  un'alimentazione sana, naturale e rivolta al nostro benessere psico-fisico.

 


 

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »


20 maggio 2011

Aloe Vera

L'aloe Vera è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Liliacee/Aloeacee, che predilige i luoghi aridi, fiorisce in estate e si raccoglie durante tutto l'anno. Le parti usate della pianta sono le foglie di almeno 5 anni di vita, molto spesse e carnose, caratterizzate da un parenchima acquifero e dotate di una pronunciata dentellatura.
Le proprietà officinali dell’Aloe Vera sono decisamente numerose, a partire da quella
lassativa, che rimane una fra le più riconosciute e sfruttate in ogni dove. E' utile per la cicatrizzazione e la cura delle ferite, grazie alla sua capacità di disinfettarle e di agevolarne la rimarginazione. Questa capacità di cicatrizzazione è ad oggi un’altra realtà confermata dalla ricerca medico-scientifica: è infatti dimostrato che l’Aloe Vera agisce direttamente sull’epitelio, facilitando la sua ricrescita dopo una ferita. Agisce inoltre sul flusso sanguigno locale, ostacolando eventuali fenomeni emorragici.
Infine, l’Aloe Vera è anche lievemente
analgesica, il che non guasta quando si tratta di ferite e abrasioni.
L’Aloe Vera è anche un potente
antinfiammatorio, antibiotico e antisettico; non solo attenua le infiammazioni e ostacola lo sviluppo dei batteri, ma interviene anche grazie alla sua azione antipiretica, per cui si tratta a tutti gli effetti di un febbrifugo di grande efficacia.
In commercio (nelle erboristerie) è reperibile in diverse preparazioni: da bere, in pastiglie, in gel naturale, in tintura… A voi la scelta!

Bisbigliato da Sunyta il

0 Commenti »



Realizzato da amarantotech
CERCA NELL'ERBARIO
Loading
Premio D eci e lode
HIC ET NUNC
SPIRITI AMICI
VISITA IL NEGOZIO!

Il Paiolo Magico

ANIME VIANDANTI
Ho avvertito

presenze
I MIEI RICORDI
GOCCE DI RUGIADA

L'Erbario

LE CURE DI MADRE NATURA

Curarsi con le Piante Officinali

LA MAGIA DEI...

Fiori di Bach

PROFUMO DI...

Oli Essenziali

L'INCANTO DEI...

Cristalli

ORACOLO DELLE PIETRE

Clicca qui per il responso!

CHIEDI AL LIBRO FATATO

Clikka sulla scritta sotto alla figura

Il Libro Fatato

LE STELLE DI OGGI...

LA STELLA PIU' LUMINOSA

Michael Jackson
R.I.P.
SEGUIMI NEL BOSCO
Aggiungi ai preferiti
UN'ERBA AL GIORNO...
L'ORACOLO DEGLI ALBERI

Clikka sulla scritta sotto alla figura

Oracolo Degli Alberi

FASI LUNARI
UN GIORNO IMPORTANTE
Graphic
ABITANTE DELL'ERBARIO

*°*Magia di S. Valentino by magiagrafica*°*

UN CONSIGLIO

Conoscere, osare, volere e in silenzio rimanere...

creato da lagraficaincantata.splinder.com
UN PENSIERO

Tutti gli esseri umani sono fatti della sostanza di cui sono intessuti i sogni. Diamo a vedere che di questa parentela siamo consapevoli... (William Shakespeare)

CONSULTA L'I CHING

Clikka sulla scritta sotto alla figura

I Ching

LA SFERA DI CRISTALLO

Concentrati, pensa ad un quesito e clikka su "Get answer"!


SCEGLI UN'ERBA!
I DADI CINESI

Clikka sulla scritta sotto alla figura

I Dadi Cinesi

GAZZETTINO PAGANO
IMPORTANTE

Le ricette, i consigli e le preparazioni presenti in questo sito appartengono alla tradizione erboristica; NON possono quindi avere valore di prescrizione o indicazione medico-terapeutica; NON pretendono e non possono MAI sostituire il parere del medico.

SUNYTA PROCLAMA

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini contenute sono prese dal web. Per qualsiasi problema contattatemi, verranno rimosse. Per il template, grazie a:

Angeli di carta